CROSTATA DI PRUGNE



Ingredienti

  • 300 gr. farina
  • ,150 gr. zucchero,
  • 100 gr. burro
  • , 150 gr. marmellata prugne,
  •  2 limoni, 
  • 2 uova, 
  • 200 gr. prugne secche,
  •  1 bicchierino di kirsch,
  •  2 bicchierini vino bianco, 
  • sale



Preparazione

Mettere le prugne in un pentolino con il vino e due cucchiai di zucchero, portare lentamente a

ebollizione e lasciare raffreddare finchè le prugne si sono ammorbidite. Porre la farina sul tavolo, al

centro il burro sciolto a bagnomaria, i tuorli delle uova, lo zucchero, un pizzico di sale, la buccia di

limone grattugiato e il kirsch. Amalgamare il tutto rapidamente e senza lavorarlo troppo mettere

l’impasto a riposare per un’ora in luogo fresco. Imburrare una teglia e foderare il fondo e il brodo con la

pasta, spalmare la marmellata, disporre sopra le prugne e mettere in forno per 40 minuti. Servire

spolverando la crostata di zucchero a velo.

GULASCH DI AGNELLO ALL'ANETO


Ingredienti

  • 750gr. agnello disossato,
  •  1 mazzetto odori da brodo
  • , 2 cucchiai farina,
  •  1 mazzetto prezzemolo,
  •  1 grossa cipolla, 
  • 1 bicchiere vino bianco, 
  • 1 spicchio d’aglio,
  •  4 grani pepe bianco,
  •  1/2 bicchiere panna acida,
  •  sale, 
  • maggiorana secca
  • , 2 cucchiai burro, 
  • 1 mazzetto aneto,
  •  pepe

Preparazione

Portate ad ebollizione 1lt. di acqua con gli odori, il prezzemolo, la cipolla e l’aglio tagliati

grossolanamente, i grani di pepe, una presa di sale e una di maggiorana, immergetevi la carne e fatela

cuocere per 1 ora e 30 min. Toglietela quindi dal brodo e tenetela in caldo, passando il brodo al

setaccio. Mettete in una casseruola il burro, aggiungetevi la farina e fatela colorire mescolando

sempre. Diluite col vino, aggiungete 1/4 abbondante di brodo e fate bollire lentamente per 5 min.,

sempre mescolando. Insaporite con un po’ di pepe e sale. Togliete il recipiente dal fuoco, unite la

panna acida e l’aneto lavato e tritato. Tagliate la carne a pezzi di circa 2 cm. e immergetela nella salsa.

Rimettete tutto sul fuoco ancora per 10 min., mescolando sempre e facendo attenzione che l’intingolo

non bolla mai.

Gratin di pasta

Ingredienti

  • 320 gr di pasta
  • 200 gr di funghi misti surgelati
  • 5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla media
  • 100 gr di polpa di manzo tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • brodo di carne
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 100 gr di mozzarella
  • 2 cucchiai di grana padano grattugiato
  • sale
  • pepe

Tritate la cipolla ne fatela appassire in una casseruola con 2 cucchiai d’olio caldo. Unite la carne,

lasciatela cuocere per qualche minuto mescolandola spesso con un cucchiaio di legno, poi bagnatela

con il vino e fatela evaporare. Insaporite con un pizzico di sale e un macinata di pepe; coprite il

recipiente e lasciate cuocere a fuoco dolce per circa 30′. Se necessario, aggiungete un pò di brodo

durante la cottura.

Scaldate altri 2 cucchiai d’olio in una padella larga antiaderente con l’aglio tritato, unitevi i funghi,

lasciateli insaporire per qualche minuto, fino a quando si saranno scongelati completamente. Salate,

pepate, coprite e proseguite la cottura per 15′ a fuoco basso, bagnando se necessario con un pò di brodo

caldo.

Lessate le eliche in abbondante acqua bollente salata e scolatele piuttosto al dente. Mettete nella

padella con i funghi e aggiungete la carne, la mozzarella tagliata a cubetti e il prezzemolo tritato.

Mescolate bene, trasferite tutto in una pirofila unta con l’olio rimasto, cospargete la superficie con il

grana e cuocete in forno già caldo a 200° per 10-15′. Togliete la pasta dal forno e lasciatela riposare per

qualche minuto prima di servirla.

Spaghetti mari e monti

Ingredienti :

* 400 g di spaghetti
* 3 spicchi d’aglio
* 500 g di funghi misti
* 400 g di calamari
* 300 g di pomodori ciliegini
* prezzemolo tritato
* olio extravergine
* 1 bicchiere di vino bianco secco
* peperoncino
* sale
* pepe

Preparazione :

Sviscerare e lavare i calamari, riducendoli a pezzetti e soffriggerli nell’olio con l’aglio ed i funghi

mondati e lavati

Sfumare con il vino e quando sarà evaporato aggiungere i pomodorini tagliati in 4 pezzi

Aggiustare di sale

Lasciare cuocere per il tempo di cottura degli spaghetti, quindi saltare il tutto col prezzemolo ed il

peperoncino

Servire.

Agnello con peperoni

Ingredienti :

* 1,5 Kg. di agnello
* 80 gr. di burro
* 3 peperoni
* 5 acciughe
* 2 spicchi d’aglio
* olio
* alloro
* rosmarino
* sale
* pepe
* aceto
* vino bianco


Preparazione

Tagliate l’agnello a pezzi e mettetelo in una padella di coccio con 50 gr. di burro, l’alloro, il rosmarino, il vino e

continuate la cottura aggiungendo ancora del vino un po’ alla volta. A parte rosolate il burro rimasto con un cucchiaio

d’olio e le acciughe. Quando quest’ultime saranno cotte aggiungete i peperoni a striscette, l’aglio tritato, sale, pepe e

bagnate con un po’ d’aceto. Unite questo composto all’agnello 15 minuti prima di servire.

Carpaccio di roast beef

Ingredienti :

* 500 g di roast beef
* 3 gambi di sedano
* 250 g di piselli in scatola
* 250 g di mais in scatola
* 1/2 cipolla
* 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
* 1 bicchiere di vino bianco
* 1 rametto di menta
* 1 cucchiaio di pepe rosa in grani
* sale q.b.

Preparazione :

Disporre la carne in freezer per circa

un’ora in modo che si rassodi bene ma

senza congelare, levatela e disporre le fette

su un piatto
Tritare la cipolla e farla appassire con

2 cucchiai di olio
Scolare e sciacquare i piselli e il mais,

unire al soffritto e lasciare insaporire il

tutto per 10 minuti
Levare 1 cucchiaio di piselli e 1 di mais

e teneteli da parte
Pulire il sedano e le foglie di menta,

aggiungere alle verdure in cottura assieme

al vino lasciando insaporire per altri 10

minuti
Successivamente passare tutto al

mixer, salare, aggiungere i piselli e il mais

interi, fare insaporire per 1 minuto e

lasciare riposare in caldo
Ungere con l’olio rimasto una piastra

di ghisa e rosolarvi le fette di roast beef

cosparse con il pepe rosa pestato finemente
Quando la carne è cotta, salarla e

servirla nei piatti con la salsa di verdure.